Reiki Puglia

Incontri Reiki

Incontri Reiki

Gli incontri Reiki sono un’occasione per fare pratica, per porre domande, per gli approfondimenti, per condividere le nostre esperienze e per donare e ricevere Reiki in gioia e serenità. Ma la cosa più importante in un incontro Reiki è ricevere Reiju dall’insegnante (Shihan).

Cos’è un Reiju?

La parola “Reiju”, che in occidente viene definita come attivazione o armonizzazione, significa: “dare spiritualità” o “ricevere spiritualità“. Durante gli incontri Reiki si riceve Reiju allo scopo di migliorare sempre più la nostra capacità di essere canali Reiki e per ricevere un sostegno nel progredire nel nostro percorso spirituale.

Inoltre, ricevere regolarmente Reiju aiuta a sviluppare pienamente le due abilità fondamentali chiamate Reiji Ho e Byosen, che sono quelle facoltà che ci guidano nell’individuare i punti dove c’è più bisogno di trattare e per quanto tempo trattarli. Personalmente sono più di dieci anni che dono Reiju e devo dire che i risultati sono sorprendenti.
Nella Gakkai gli studenti possono aspettare anche anni, prima di sviluppare l’abilità Reiji e Byosen e solo dopo avere sviluppato tale “sensibilità” possono esser ammessi alla preparazione del livello Okuden.

Negli incontri Reiki si pratica il “Reiju aperto”, per consentire a tutti, anche a chi non è stato ancora iniziato al reiki. La sua efficacia è limitata ma così si può fare già una prima esperienza con l’energia d’amore dell’universo.

Programma incontri

  • Pratica: per purificare e preparare la mente a ricevere Reiju;
  • Kenyoku: per purificare corpo e mani;
  • Recita Gokai (principi Reiki);
  • Joshin Kokyu Ho: per purificare la mente;
  • Gassho;
  • Seishin Toitsu: concentrazione su respiro e mani;
  • REIJU;
  • Byosen e ReijiHo: allenamento all’intuitivo collocamento delle mani;
  • Trattamenti;
  • Reiki Mawashi: per alzare il livello di energia Reiki di ogni membro;
  • Domande: e scambi di opinione;
  • Shuchu Reiki: guarigione Reiki meditativa ad una persona particolare;
incontro reiki
Gli allievi si esercitano in Byosen